fbpx

Bonus Industria 4.0 per Centri Estetici, occasione da non perdere.

Agevolazioni sotto forma di credito di imposta, Bonus Industria 4.0, anche nel 2022 per centri estetici ed i professionisti medici del settore estetico che decidono di innovare la propria azienda ed investire in nuove tecnologie per potenziare la propria attività.

Dal Ministero per lo Sviluppo Economico, sotto forma di agevolazioni fiscali previste dal piano di transizione, ecco gli “stimoli economici” per sostenere gli investimenti in beni strumentali industria 4.0, ossia quelli tecnologicamente avanzati.

Gli argomenti per convincere chi possiede un centro estetico ad investire nell’acquisto di nuovi e più moderni macchinari sono tanti e vantaggiosi.

Il credito di imposta per investimenti in beni strumentali punta alla digitalizzazione delle imprese, l’importante è affidarsi, però, in fase di acquisto, a fornitori stabili, affidabili e con una precisa identità sul mercato.

Perché per poter accedere alle agevolazioni è necessario che le apparecchiature che si vanno ad acquistare siano in possesso di determinate specifiche tecniche come, ad esempio, è il caso dei nostri macchinari DECOLASER (laser a diodo), DECOFREQUENCY UP (radiofrequenza), ENDOSHAPER (endermologie), PRESSO DREN DIGIT (pressomassaggio), DECOLIGHT (luce pulsata).

Insomma, se rivoluzione tecnologica deve esserci, che sia davvero tale e noi di Decomedical siamo a tua disposizione per chiarirti ogni aspetto 

Per poter accedere al credito d’imposta previsto dalle misure governative per incentivare i nuovi acquisti, ad esempio, è necessario che le macchine per l’estetica, come quelle prodotte dalla nostra azienda totalmente italiana, siano corredate da una dichiarazione di certificazione  rispetto a quanto previsto dalle norme della cosiddetta Industria 4.0.

Altro aspetto da tener presente è, poi, la necessità di poter dimostrare la connessione tra i nuovi strumenti acquisiti e il sistema informatico dell’azienda.

Come dire: non basta acquistare il macchinario con predisposizione alla 4.0 per usufruire delle agevolazioni se questo non viene interconnesso alla rete del centro estetico, in modo da consentire un costante monitoraggio dei dati trasmessi dalla macchina.

È importante certificare l’interconnessione del nuovo strumento alla rete del centro perché rimane il requisito fondamentale per poter ottenere il credito di imposta.

Si tratta di un aspetto di fondamentale importanza per non trovarsi, dopo l’acquisto e al momento di richiedere i benefici, di fronte a qualche spiacevole sorpresa con apparecchiature prodotte chissà dove non in regola con i requisiti richiesti dalla legge.

Questo perché la sola attestazione che certifichi che il macchinario sia rispondente ai requisiti dei beni strumentali tecnologicamente avanzati, non è sufficiente ad assicurarsi il benefit, che sarà concesso solo di fronte alla verifica di un ambiente che risponda davvero ai requisiti dell’industria 4.0.

Hai bisogno di un consiglio per scegliere i macchinari più adatti per il tuo centro estetico? Chiamaci +39 089 631094

Come contrastare gli inestetismi in cabina con i macchinari Decomedical.

Quali sono le tecnologie e i macchinari più efficaci per combattere i fastidiosi inestetismi, cellulite in primis, in un centro estetico professionale? Ecco come fare con Decomedical per avere una pelle soda e ringiovanita. 

Ci sono numerosi difetti estetici che possono interessare il corpo femminile quanto quello maschile. Sicuramente sono le donne che da sempre sono più orientate a badare alla propria silhouette e a fare in modo che appaia quanto più giovane e sana possibile.

E la cellulite rappresenta la nemica numero uno, per la sua diffusione capillare anche in corpi snelli e molto giovani. 

Questo ci fa capire che non è solo la presenza di adipe oppure l’età avanzata a definire un corpo più o meno privo di inestetismi, ma la genetica e alcune importanti abitudini di vita quotidiana, come l’alimentazione o l’attività fisica. 

Ma se la cellulite è il difetto estetico più diffuso e mal sopportato, ce ne sono tanti altri che non sono da meno.

Ci sono gli accumuli adiposi, i fastidiosi cuscinetti, la lassità cutanea, la ritenzione idrica, e, parlando di viso, le rughe e le imperfezioni dell’incarnato che lo rendono spento e opaco. Insomma, tante problematiche che possono facilmente essere trattate attraverso azioni specifiche in centri estetici professionali. 

La Decomedical viene incontro a queste esigenze attraverso le sue apparecchiature di ultima generazione che aiutano gli operatori specializzati in estetica (ma anche i centri di medicina estetica) a offrire al cliente i massimi risultati a partire dalle prime sedute. 

Come contrastare gli effetti della “pelle a buccia d’arancia”, le adiposità localizzate e il rilassamento dei tessuti? 

Ci pensa il massaggio endodermico professionale grazie alla macchina Endoshaper. Messa a punto dai tecnici Decomedical per supportare gli operatori, il suo funzionamento consiste nel trattamento del tessuto connettivo sottocutaneo attraverso l’uso di un sistema di pressione a vuoto associato alla pressione di rulli montati all’interno del manipolo. In questo modo, la pelle e il tessuto sottocutaneo vengono sollevati e massaggiati in profondità, con un risultato finale di modellamento della silhouette. Sono quattro le azioni principali che questa portentosa macchina offre: lipidica, tonificante, drenante e modellante, con risultati visibili già dalla prima seduta.

Ma Endoshaper non è solo corpo. Può essere adoperato per viso e decolleté per migliorare l’ossigenazione dei tessuti, stimolare il circolo sanguigno e linfatico, per un aspetto generale luminoso e levigato. 

Trattamenti corpo anticellulite specifici e assolutamente infallibili? 

Utilizzando la tecnologia della radiofrequenza di Decofrequency Up, gioiellino Decomedical di alta tecnologia facile da usare con la sua app adoperabile da tablet di ultima generazione, programmi personalizzati e preimpostati e supporto tecnico immediato.

A livello monopolare, le onde elettromagnetiche agiscono sugli strati profondi della pelle e, attraverso il calore endogeno, consentono di trattare la fastidiosa cellulite rigenerando i tessuti e la lassità cutanea ridefinendo la forma fisica generale.

Con le onde bipolari, invece, la macchina è ideale per trattamenti viso di ringiovanimento cutaneo stimolando il collagene e l’elastina. Risultato? Figura modellata e attenuazione di rughe e segni dell’invecchiamento sul viso. 

Cosa fare nel caso di gonfiore e pesantezza alle gambe ed edema alle caviglie? 

In questi casi il pressomassaggio computerizzato è un toccasana. Ideale anche contro inestetismi quali ritenzione idrica e cellulite. Decomedical si propone con l’apparecchio Presso Dren Digit, un’altra perla del “made in Italy” dotata di tecnologia all’avanguardia e tablet che ne rendono semplice l’utilizzo da parte degli operatori del settore.

Si tratta di una tecnologia che offre cinque programmi preimpostati, modificabili e personalizzabili in base alle specifiche necessità e che consente di ottenere risultati disintossicanti e rigeneranti che promuovono il benessere generale agendo su tonicità e favorendo il dimagrimento. 

Gli ultrasuoni, infine: ecco un’altra tecnologia di cui si parla tanto per la sua efficacia per combattere inestetismi del corpo. 

La Decomedical sfrutta tutte le sue potenzialità con il macchinario Decotron, alleato dei migliori centri estetici per risultati sul corpo eccellenti.

E’ la macchina della quale non si può fare a meno per migliorare il microcircolo e l’ossigenazione cellulare, contrastando l’accumulo adiposo e prevenendo e contrastando la cellulite.

Risulta dunque particolarmente indicato in tutti i casi in cui sia necessario migliorare la circolazione sanguigna, con conseguente miglioramento del tono muscolare e dell’elasticità della pelle, per frantumare i liquidi e le scorie metaboliche.

Un trattamento efficace e indolore per il cliente, e che comporta all’operatore meno fatica e risparmio di tempo rispetto al tradizionale massaggio manuale.

L’epilazione laser in sicurezza: consigli per le estetiste.

Come utilizzare il laser per l’epilazione permanente in totale tranquillità? Pelle liscia, risultati visibili già dalle prime sedute e trattamenti estremamente sicuri seguendo i consigli Decomedical. 

Una pelle liscia, senza la fastidiosa e antiestetica peluria, è il sogno di tutte le persone. Un fenomeno che nasce come “esigenza” femminile, ma che si è gradualmente trasformato in un interesse sempre più legato all’universo maschile. 

Massimi risultati ed efficacia garantita per l’epilazione permanente si ottengono utilizzando macchinari per l’epilazione laser altamente professionali. Tenendo sempre l’attenzione rivolta alla responsabilità e alla consapevolezza dell’operatore estetico che li utilizza. 

Non a caso un’azienda diffusamente apprezzata per la sua serietà e professionalità come la Decomedical offre corsi di formazione gratuiti con rilascio di certificati in seguito all’acquisto del suo laser a diodo Decolaser, affinché il cliente possa affidarsi a personale qualificato e preparato. 

In questo modo l’estetista potrà avere tutte le conoscenze e le nozioni per poter iniziare a utilizzare l’apparecchiatura in ossequio alla normativa di settore, oltre a provare la tecnologia grazie a tecnici esperti che ne accrescono capacità pratiche di utilizzo effettivo. 

Tra i consigli fondamentali che vengono trasferiti c’è l’uso delle adeguate protezioni, in quanto la sicurezza dell’operatore come quella del cliente sono le fondamenta di ogni trattamento professionale che si rispetti. 

Prima di tutto un’adeguata protezione della pelle. 

Questo concetto si concretizza attraverso importanti accorgimenti come la copertura di nei e tatuaggi oppure l’idratazione della pelle, che deve essere integra e sana. 

Ma anche con l’utilizzo di appositi occhiali a norma per l’operatore e per il cliente, obbligatori per scongiurare danni alla retina da parte del laser e per avere occhi protetti al 100%. 

Tra i consigli ugualmente fondamentali ci sono quelli legati al luogo in cui si svolge l’epilazione laser. 

La cabina deve essere dotata di una buona illuminazione, in quanto gli occhiali riducono in parte anche la luce diffusa; non deve prevedere la presenza di pareti o di oggetti riflettenti (come bordature metalliche, specchi, oggetti in acciaio) e liquidi infiammabili come alcool e combustibili. 

L’accesso alla cabina estetica, infine, deve essere consentito soltanto all’operatore, adeguatamente formato e protetto, e al cliente che si sottopone al trattamento. 

Agendo in questo modo, si unisce l’efficacia del trattamento estetico, che gradualmente e in poche sedute produrrà la tanto amata epilazione, alla garanzia di sicurezza che un’azienda seria e professionale deve garantire agli operatori dell’estetica e ai clienti finali. 

Massimo confort, formazione costante, estrema affidabilità e tecnologia d’avanguardia: l’epilazione laser con Decomedical non teme confronti. 

Leggi Anche

5 tecnologie must-have per i centri estetici d’eccellenza

Quali sono le tecnologie ed i macchinari che non possono assolutamente mancare in un centro estetico che aspiri alla massima qualità? Scopriamole insieme!

I centri estetici rappresentano l’optimum per l’espressione di un’idea di benessere a trecentosessanta gradi in riferimento alla cura della persona sia a livello fisico, che sensoriale.

Pertanto, assume un’importanza elevatissima saper scegliere le tecnologie e gli strumenti professionali in modo da poter offrire alla propria clientela un servizio d’eccellenza ed ottenere risultati altamente soddisfacenti e duraturi sia per l’operatrice estetica, che per l’utente finale. Dunque, di quali tecnologie non si può assolutamente fare a meno in un centro estetico che aspiri alla massima qualità?

Ecco i nostri suggerimenti per voi.

I punti di forza che vogliamo suggerirvi  per poter svolgere un’attività professionale e soddisfacente sono frutto dei risultati ottenuti attraverso cinque trattamenti che garantiscono un percorso di wellness ed armonia per tutto il corpo: in primis si può menzionare il trattamento di epilazione definitiva attraverso l’epilazione laser, il più richiesto dagli utenti dei centri estetici professionali.

Decolaser – Laser a diodo 808 nm

Con Decolaser, laser a diodo 808 nm, è possibile offrire un percorso di eliminazione progressivamente definitiva dei peli superflui, in maniera assolutamente indolore, ottenendo ottimi risultati sin dalle primissime sedute. L’epilazione effettuata con Decolaser è un trattamento valido per ogni fototipo di pelle, garantendo massima sicurezza per l’operatore estetico, e per la salute della pelle di chi si sottopone al trattamento, e può inoltre essere effettuato in ogni periodo dell’anno, assicurando continuità e risultati straordinari senza alcun tipo di limitazioni e/o interruzioni.

Endoshaper – Massaggio Endodermico

Il massaggio endodermico: un trattamento efficace, non invasivo e veloce con molteplici benefici.

Endoshaper, apparecchiatura per il massaggio endodermico professionale, garantisce il miglioramento della circolazione linfatica, la tonificazione dei tessuti, l’attenuazione del rilassamento cutaneo, il contrasto delle adiposità localizzate e degli inestetismi, oltre che la depurazione da tossine e liquidi in eccesso del corpo. L’operatore estetico potrà sostituire il massaggio manuale dell’impastamento, tradizionalmente effettuato in cabina con durata di circa un’ora, con il trattamento localizzato endodermico, eseguito con macchinario Endoshaper, in tempi più brevi (durata circa trenta minuti) e con minor dispendio di energie durante l’esecuzione del trattamento, grazie all’azione meccanica svolta dall’Endoshaper. Tutto ciò si traduce in profitto per il centro estetico, con l’acquisizione, gestione e soddisfazione di un numero maggiori di clienti, che potranno beneficiare di risultati visibili dalle prime sedute.

Decofrequency UP – Radiofrequenza

 La radiofrequenza rappresenta una delle nuove frontiere dell’estetica professionale, permette di ottenere ottimi risultati al pari della chirurgia estetica, ma in maniera non invasiva. La radiofrequenza bipolare viso è utilizzata per un effetto anti-aging immediato; radiofrequenza monopolare corpo si utilizza per rimodellare la silhouette.

Decofrequency UP è una radiofrequenza capacitiva che eroga due tipi di onda elettromagnetica: bipolare per trattamenti viso di ringiovanimento cutaneo; monopolare per trattamenti corpo anticellulite. Il trattamento effettuato con Decofrequency Ultra Plus è molto versatile dal momento che permette di lavorare sia sul corpo che sul viso in modo non invasivo, indolore, privo di effetti collaterali, per contrastare i segni del tempo e la lassità cutanea, migliorando nettamente la tonicità e l’elasticità della cute. I trattamenti possono essere effettuati in ogni momento dell’anno, pertanto l’apparecchiatura assicura continuità di lavoro e sicurezza per chi si sottopone ai trattamenti.

Presso dren digit – Pressomassaggio

Il pressomassaggio: una tecnologia avanzata per trattare la cellulite, contrastare la ritenzione idrica la pesantezza alle gambe. L’azione del pressomassaggio effettuato con Presso dren digit, può essere considerata una vera e propria operazione disintossicante e rigenerante che contrasta l’accumulo di liquidi, agendo sulla tonicità e sul dimagrimento, promuovendo allo stesso tempo uno stato di benessere generale della persona.

Dotata di un design d’avanguardia facilità di utilizzo per l’operatore estetico, il pressomassaggio Decomedical garantisce continuità di lavoro ed ottimi risultati: gli inestetismi derivanti dai liquidi in eccesso scompaiono, lasciando il posto a una pelle sana, luminosa, liscia ed esteticamente gradevole.

Comby mix 4 – macchinario multifunzione per l’estetica

I sistemi combinati viso e corpo per una profonda e delicata cura della pelle. Comby mix 4 è un’apparecchiatura polifunzionale per la cura del viso (skincare) e del corpo attraverso quattro trattamenti selezionabili: high frequency, per trattare e prevenire l’acne, per pelli grasse ed impure, per migliorare l’assorbimento di prodotti ed incrementare la produzione di collagene ed elastina; vacuum, con due sistemi di lavoro: suction/aspirazione e sprayer/nebulizzazione; brush system, ovvero il peeling meccanico con spazzole; galvanic, un sistema che permette una duplice modalità di lavoro, ovvero disincrostazione e microionoforesi. 

Comby mix 4 è una macchina elegante, rivoluzionaria e multifunzionale, che riesce a concentrare in un minimo ingombro, differenti funzioni, e numerosi accessori facilmente intercambiabili, consentendo di soddisfare anche le più esigenti applicazioni estetiche per la cura del viso e del corpo in minor tempo, oltre che soddisfare necessità di spazio e funzionalità.

E voi, di quale tecnologia firmata Decomedical non potete fare assolutamente a meno?

Combymix: il Macchinario Multifunzione per Centri Estetici

Sei un’estetista alla ricerca di un macchinario Multifunzione di ultima generazione per il viso? Scopri il sistema combinato Combymix 4 XP alta tecnologia italiana.

Combymix 4 XP è il sistema combinato Decomedical che integra, in un unico apparecchio, alta frequenza, galvanic e sistemi vacuum e brush.

In questa tecnologia tutta italiana c’è tutto quello che occorre per ottenere risultati invidiabili grazie alle caratteristiche di un unico apparecchio multifunzione nato in seguito alle tante richieste pervenute da tante estetiste che, non avendo grandi spazi nella cabina estetica, necessitano di concentrare più funzioni in un minimo ingombro, per poter offrire una svariata gamma di trattamenti viso/corpo e soddisfare in questo modo la propria clientela.

La bellezza di una persona parte da un viso sano, luminoso e tonico. E sono tanti i luoghi che oggi offrono soluzioni e trattamenti specificamente dedicati a questa parte del corpo sempre in vista. A partire, ovviamente, dai centri estetici, ma ci sono anche le Spa, strutture alberghiere o di accoglienza ospiti in generale, per arrivare alle strutture del settore del fitness.

In tutti questi casi, quando si ha a che fare con i trattamenti viso, un apparecchio multifunzione come Combymix 4 XP che riduca i tempi delle sedute e ottimizzi il lavoro sarebbe quanto di meglio si possa sperare.

Per venire incontro a questo tipo di richiesta sempre più diffusa, la Decomedical ha progettato un macchinario di ultima generazione, altamente tecnologico, che fa dell’eccellenza delle sue prestazioni “all in one” il proprio punto di forza.

Tante funzioni in un solo macchinario multifunzione di ultima generazione per il viso.

Il sistema combinato Combymix 4 XP integra, infatti, in un unico apparecchio di ridotte dimensioni e dotato di numerosi accessori facilmente intercambiabili, ben quattro funzioni:

Brush

il Brush con la sua azione di peeling preparerà la pelle ai trattamenti estetici;

Alta Frequenza

L’alta frequenza sarà utilizzata per trattare e prevenire acne, pelli grasse e impure o per un miglior assorbimento dei prodotti;

Galvanic

ll Galvanic, dotato della modalità disincrostazione, effettuerà una pulizia del viso profonda su pelli oleose, acneiche e miste, e della modalità microionoforesi e veicolerà i principi attivi microsolubili;

Vacuum

il Vacuum, grazie alla aspirazione della cute, migliorerà l’ ossigenazione dei tessuti ed effettuerà la riattivazione del microcircolo per viso.

Questa macchinario per il viso risulta dunque la soluzione ottimale per le estetiste che vogliono offrire alla propria clientela il meglio della tecnologia italiana dedicata al viso (ma in parte anche al corpo) ai propri clienti.

I clienti che hanno davvero a cuore la propria bellezza, apprezzeranno questi trattamenti estetici, l’eccellenza di un macchinario di ultima generazione dall’ alta tecnologia italiana e, soprattutto, i risultati finali sul proprio viso.

Multigenius l’elettrostimolatore professionale di Decomedical per centri estetici

Sei un’estetista? Scopri Multigenius l’elettrostimolazione professionale di Decomedical per centri estetici: un metodo efficace per la riattivazione muscolare e metabolica.

Stop a fastidiosi inestetismi come cellulite e pelle a buccia d’arancia a favore di un corpo sano e curato: con Decomedical trattamenti di elettrostimolazione d’avanguardia.

Un fisico tonico e sodo, privo di inestetismi, rappresenta per molte donne il sogno nel cassetto per il quale si sarebbe disposte a tutto pur di realizzarlo.

Se in passato si trattava di una chimera, difficile da raggiungere soprattutto per i costi elevati e per la mancanza di una tecnologia alla portata di tutti, al giorno d’oggi è sempre più semplice agire per modellare e rinvigorire il proprio corpo grazie a macchinari di qualità facilmente fruibili.

Tante donne, ma sono ormai molti anche gli uomini, scelgono quindi di dedicare tempo e denaro alla bellezza e alla salute del proprio corpo con trattamenti specifici mirati alla riduzione di grasso e liquidi in eccesso, inestetismi scomodi e rinvigorimento della muscolatura.

Cos’è l’Elettrostimolazione?

In questa direzione si muove l’elettrostimolazione, un metodo efficace per la riattivazione muscolare e metabolica che trova frequente applicazione nel trattamento della cellulite e delle adiposità localizzate.

Come funziona l’Elettrostimolazione?

Tale trattamento, infatti, è in grado di agire a favore della circolazione sanguigna e del drenaggio linfatico, con il conseguente miglioramento dal punto di vista estetico, paragonabile a quello di un allenamento aerobico prolungato nel tempo e costante. Il principio del suo funzionamento è molto intuitivo, in quanto riproduce il processo attivato durante una contrazione muscolare volontaria.

Con l’elettrostimolazione, l’attivazione della parte muscolare è prodotta direttamente sul nervo motore da impulsi elettrici controllati.

I muscoli riescono in questo modo ad acquisire volume, forza e resistenza e permette di bruciare le riserve di grasso localizzato, grazie all’aumento del metabolismo basale.

Ciò è dunque molto efficace per coloro che soffrono di cellulite, potendo riscontrare già in poche sedute effetti davvero sorprendenti con una pelle che risulta rinata, più soda, compatta e liscia.

Inoltre, agendo su determinati gruppi muscolari, l’elettrostimolazione permette di rimodellare intere zone del corpo, agendo direttamente sulla muscolatura e sulla sua tenuta.

MultiGenius l’elettrostimolatore per centri estetici

Decomedical è venuta incontro alle richieste delle estetiste e delle titolari dei centri estetici costantemente crescente relativa all’elettrostimolazione con l’apparecchiatura Multigenius di Decomedical.

Un sistema innovativo per drenare, tonificare e modellare i muscoli del corpo.

Grazie alle sue correnti, a onde faradiche e di Kotz, e ai suoi molteplici programmi, Multigenius consente di combattere appunto inestetismi della cellulite, della ritenzione idrica e del rilassamento dei tessuti, donando nuovo vigore fisico a quelle aree del corpo maggiormente predisposte all’ipotonicità e ridisegnando la linea ideale del corpo.