fbpx

Come utilizzare il laser per l’epilazione permanente in totale tranquillità? Pelle liscia, risultati visibili già dalle prime sedute e trattamenti estremamente sicuri seguendo i consigli Decomedical. 

Una pelle liscia, senza la fastidiosa e antiestetica peluria, è il sogno di tutte le persone. Un fenomeno che nasce come “esigenza” femminile, ma che si è gradualmente trasformato in un interesse sempre più legato all’universo maschile. 

Massimi risultati ed efficacia garantita per l’epilazione permanente si ottengono utilizzando macchinari per l’epilazione laser altamente professionali. Tenendo sempre l’attenzione rivolta alla responsabilità e alla consapevolezza dell’operatore estetico che li utilizza. 

Non a caso un’azienda diffusamente apprezzata per la sua serietà e professionalità come la Decomedical offre corsi di formazione gratuiti con rilascio di certificati in seguito all’acquisto del suo laser a diodo Decolaser, affinché il cliente possa affidarsi a personale qualificato e preparato. 

In questo modo l’estetista potrà avere tutte le conoscenze e le nozioni per poter iniziare a utilizzare l’apparecchiatura in ossequio alla normativa di settore, oltre a provare la tecnologia grazie a tecnici esperti che ne accrescono capacità pratiche di utilizzo effettivo. 

Tra i consigli fondamentali che vengono trasferiti c’è l’uso delle adeguate protezioni, in quanto la sicurezza dell’operatore come quella del cliente sono le fondamenta di ogni trattamento professionale che si rispetti. 

Prima di tutto un’adeguata protezione della pelle. 

Questo concetto si concretizza attraverso importanti accorgimenti come la copertura di nei e tatuaggi oppure l’idratazione della pelle, che deve essere integra e sana. 

Ma anche con l’utilizzo di appositi occhiali a norma per l’operatore e per il cliente, obbligatori per scongiurare danni alla retina da parte del laser e per avere occhi protetti al 100%. 

Tra i consigli ugualmente fondamentali ci sono quelli legati al luogo in cui si svolge l’epilazione laser. 

La cabina deve essere dotata di una buona illuminazione, in quanto gli occhiali riducono in parte anche la luce diffusa; non deve prevedere la presenza di pareti o di oggetti riflettenti (come bordature metalliche, specchi, oggetti in acciaio) e liquidi infiammabili come alcool e combustibili. 

L’accesso alla cabina estetica, infine, deve essere consentito soltanto all’operatore, adeguatamente formato e protetto, e al cliente che si sottopone al trattamento. 

Agendo in questo modo, si unisce l’efficacia del trattamento estetico, che gradualmente e in poche sedute produrrà la tanto amata epilazione, alla garanzia di sicurezza che un’azienda seria e professionale deve garantire agli operatori dell’estetica e ai clienti finali. 

Massimo confort, formazione costante, estrema affidabilità e tecnologia d’avanguardia: l’epilazione laser con Decomedical non teme confronti. 

Leggi Anche