fbpx

Laser a Diodo o Luce Pulsata, scopri le differenze per dire addio alla ceretta.

Laser a Diodo o Luce Pulsata, scopri le differenze per dire addio alla ceretta.

Entrambe consentono di mostrare la pelle liscia e perfettamente depilata a tempo indeterminato, ma in cosa sono diverse le due tecniche epilatorie Laser a Diodo e Luce Pulsata?

Le differenze tra il Laser a Diodo e la Luce Pulsata Decomedical.

Una delle maggiori preoccupazioni femminili relative alla bellezza e alla presentabilità del proprio corpo è legata alla presenza della fastidiosa peluria.

E sono sempre di più, anche gli uomini, a scegliere di tenere sotto controllo questo aspetto facendo ricorso a tecniche epilatorie efficaci e sicure. Perché un corpo e una pelle liscia, una pulizia estetica e la possibilità di mostrarsi liberamente senza alcun tipo di cruccio rappresentano aspettative condivise, a prescindere dal genere e dall’età.

Quali sono i vantaggi nell’epilazione?

Attualmente le due tecniche epilatorie più apprezzate, più sicure ed efficaci sono il laser a diodo e la luce pulsata, che stanno gradualmente prendendo il posto della famigerata ceretta.

I vantaggi sono molteplici sia in termini di efficacia e durata nel tempo, sia in termini di sopportabilità personale al dolore.

Mettere la parola “fine” agli appuntamenti fissi con la ceretta, o ancora peggio con il rasoio o la crema depilatoria, rappresenta sicuramente il punto in comune delle due tecniche di epilazione definitiva in questione.

In entrambi i casi, infatti, le sedute sono più diradate nel tempo con lo scopo (anche piuttosto immediato) di dire completamente addio alla peluria del proprio corpo. Mai più schiavi dei peli, ma liberi di agire in completa armonia con se stessi.

Quali sono le differenze e perché scegliere l’una o l’altra tecnica?

Se entrambe utilizzano l’energia luminosa che viene trasformata in energia termica, la differenza risiede nella lunghezza d’onda.

Lunghezza d’onda

Il laser emette un unico tipo di luce, un’unica lunghezza d’onda che viene assorbita solo dalla melanina contenuta nel bulbo del pelo, mentre la luce pulsata contiene tutte le lunghezze d’onda, tra cui anche quella per l’epilazione, che vengono tagliate da alcuni filtri per selezionarne l’utilizzo.

Non ci sono però differenze particolari relativamente all’utilizzo su pelle sensibile: in entrambi i casi è possibile calibrare l’intensità dell’energia in rapporto alle esigenze della singola persona.

Quale dei due strumenti è più efficace e rapido?

La discriminante principale in questo senso è la consistenza del pelo.

Se esso è grosso e scuro, meglio optare per il laser, che emette una luce con un’unica lunghezza d’onda che viene assorbita solo dalla melanina presente nel bulbo del pelo stesso, distruggendolo. Ne sono esempi i peli di inguine, della gamba e delle ascelle.

La luce pulsata, invece, risulta un po’ più omogenea a seconda delle diverse esigenze.

Quante sedute occorrono?

Altra differenza risiede nel numero di sedute utili a raggiungere l’agognato risultato definitivo.

Se per il laser ne bastano circa otto, qualcuna in più è in genere prevista per la luce pulsata.

Le sedute sono dolorose?

In merito al dolore, infine, non ci sono particolari differenze e in entrambi i casi si tratta di metodi molto ben tollerati. E’ la parte interessata a fare da discriminante, non tanto il tipo di tecnica: ascelle e inguine generalmente sono le parti più sensibili.

Il fattore Sicurezza

Sia se si opta per il trattamento al laser, sia se si sceglie la luce pulsata, le parole d’ordine sono sicurezza e qualità delle apparecchiature.

Per questo motivo l’azienda specializzata in apparecchiature professionali per l’estetica Decomedical offre le tecnologie più avanzate per garantire il miglior risultato possibile e le prestazioni più elevate.

Laser a Diodo 808 Decomedical

Top di gamma, Decolaser, il Laser a Diodo Decomedical, apprezzatissimo dalla vasta clientela di centri estetici che ne fanno uso.

In cosa consiste?

Si tratta di un sistema innovativo, sicuro e di alta qualità progettato appositamente per l’eliminazione dei peli superflui.

Esso consente di effettuare un’epilazione progressiva permanente riducendo notevolmente sia il rischio di effetti collaterali, sia i tempi di esecuzione del trattamento, anche su aree molto ampie del corpo.

I tempi tra una seduta e l’altra vanno dai 40 ai 60 giorni *(meglio *“dai 30 ai 40 giorni”), e gradualmente la crescita del pelo rallenta fino a ottenere la rimozione di circa l’80% di peli nei primi sei mesi, per arrivare a un complessivo di 90% nel primo anno.

Luce Pulsata Decomedical

E’ un sistema di ultima generazione utilizzato in medicina estetica e nell’estetica professionale per trattare in modo efficace e non invasivo un’ampia gamma di inestetismi cutanei, come lesioni vascolari o pigmentate, macchie solari, iperpigmentazioni, couperose, rosacea, teleangectasie, acne.

Oltre a ciò, Decolight, la luce pulsata Decomedical, permette di effettuare trattamenti di fotoringiovanimento cutaneo non ablativo ed epilazione progressivamente definitiva.

I vantaggi sono molteplici: dalla vastità dei campi di applicazione alla quasi assenza totale di effetti collaterali, limitati a un arrossamento dell’epidermide tendente a scomparire nell’arco di poche ore.



Leggi anche

Elettrostimolazione la parola giusta per cellulite e muscolatura

Elettrostimolazione: un metodo efficace per la riattivazione muscolare e metabolica che trova frequente applicazione nel trattamento della cellulite e delle adiposità localizzate.

DECOVAP SAN, il sanificatore germicida per igienizzare il tuo autoveicolo.

DECOVAP SAN è un sanificatore germicida e virucida portatile per igienizzare abitacoli di autoveicoli, furgoni, camion e mezzi di soccorso.

Dalla rasatura all’epilazione, l’uomo affronta il pelo alla radice con il laser.

La depilazione, ma ancor di più l’epilazione maschile con il laser è diventata una pratica assai diffusa nei centri estetici di tutta Italia.

Chatta con noi
Ciao,
possiamo aiutarti?